Il Bilancio comunale bocciato in commissione

Problemi seri per la l'amministrazione Buzzanca. Infatti, la prima commissione consiliare , presieduta dal consigliere Giuseppe Melazzo, si è riunita stamani a palazzo Zanca e non essendo stato presentato alcun emendamento al Bilancio di previsione 2009, ha deliberato di metterlo in votazione. La delibera finanziaria è stata esitata con parere contrario della commissione e mercoledì 8, alle ore 18.30, sarà in Aula per la ripresa dei lavori della sessione dedicata al Bilancio.Comune, il bilancio "cade" in commissione. Tre favorevoli e quattro astenuti, il previsionale non passa. Decisiva l'assenza della componente Germanà del Pdl, Burrascano: «Avevamo chiesto una verifica di cui non c'è traccia».
L'appello del sindaco, che aveva chiesto di votare prima possibile il bilancio in commissione, è stato raccolto. Ma non è andata esattamente come si augurava. La votazione del previsionale è stata "chiamata" oggi in prima commissione da Antonio Fazio. Risultato: tre favorevoli (Muscolino e Messina dell'Udc più lo stesso Fazio), quattro astenuti (il presidente Melazzo e tre esponenti de Pd, Barbalace, Saglimbeni e Sauta). Il bilancio non passa. Il che, in termini pratici, significa poco, perché comunque il consiglio comunale inizierà il dibattito mercoledì. Ma in termini politici significa che, di fatto, non c'è una maggioranza.