Calcio, Fc Sporting Messina: Formalizzata istanza di ammissione in 2^ Divisione Pro

di S. I.

L' FC Sporting Messina ha formalizzato, nella giornata del 15 luglio 2009, apposita istanza di ammissione/ripescaggio in Seconda Divisione Pro (ex Serie C2).

Con lo stesso atto, inoltrato alla FIGC ed alla Lega Pro nonchè ai rispettivi Presidenti, la Società rappresentata da Giuseppe Rodi ha evidenziato di essere disponibile a rinunciare all'instaurando ricorso amministrativo (innanzi al competente TAR) avverso al rigetto di ammissione del 'Lodo Petrucci' ed, altresì, lo stesso FC Sporting Messina, ha manifestato la disponibilità a rinunciare anche alla consistente richiesta di risarcimento danni (riservata precedentemente e preannunciata nei giorni scorsi).

Il presidente dell'FC Sporting Messina, rag. Giuseppe Rodi, ha affermato: "Pur essendo intenzionati a tutelare ogni diritto e interesse dell'FC Sporting Messina, l'interesse per la Città di Messina viene al di sopra di ogni cosa. E' stata mia intenzione -continua Rodi- evidenziare alla FIGC ed alla Lega Professionisti che siamo pronti a rinunciare alle azioni legali sperando che la stessa Lega voglia attentamente valutare le esigenze ed i valori della Città di Messina. E' proprio con la speranza di rivedere il calcio che conta a Messina -evidenzia Giuseppe Rodi-, tramite l'FC Sporting Messina, ieri (15-07-2009) è stato chiesto, ufficialmente e formalmente, l'ammissione/ripescaggio alla ex Serie C2. Resta sotteso -prosegue Rodi- che, ove occoresse ed a tutela dei nostri diritti e interessi, siamo pronti a ricorrere al TAR per l'ammissione tramite sentenza ed, ove giovasse, potremmo chiedere il blocco della composizione dei calendari della ex Serie C2. Speriamo -evidenzia Rodi- che non dobbiamo giungere a questo. In ultimo -conclude lo stesso Rodi-, guarda caso, alla mia iniziativa ne segue una nuova dell'attuale ACR Messina. Una nuova cordata é disponibile ad acquistare la predetta ACR Messina. Ma, proprio quest'ultima, in futuro dovrebbe valutare il rischio di incorrere in una azione legale in quanto la denominazione è stata da me preliminarmente costituita circa tre anni fa. Poi, nella scorsa estate, dopo aver riferito la predetta denominazione (Associazione Calcio Rinascita Messina) ad una persona, fu usata la stessa denominazione (quasi ad iniziativa di ostacolo sia all'ammissione del 'Lodo Petrucci' ed ammissione alla Serie D) senza aver costituito la predetta Società. Recentemente, dopo la mia partecipazione all'acquisizione del titolo della fallita FC Messina Peloro mediante offerta simbolica, è stata costituita una pari ragione sociale. Resta comunque, nell'interesse della città -dichiara Rodi-, la disponibilità a valutare l'adesione all'FC Sporting Messina da parte di imprenditori."