Palermo: Militare spara alla fidanzata, poi si suicida

Un ragazzo di 20 anni, militare dell'esercito, ha sparato alla fidanzata di 17 al culmine di una lite, poi si e' suicidato.

La giovane e' stata portata all'ospedale civico di Palermo, e' grave.

Il ragazzo era a Palermo per un congedo. Ieri sera e' uscito con la fidanzata. 'Non ha accettato la mia decisione di interrompere la relazione', ha detto la vittima ai poliziotti prima di perdere i sensi.

Stravolto, il militare, dunque, ha sparato alla fidanzata e poi si e' ucciso.

(Ansa, 23 luglio)