“In acqua sicuri”: giornate di sensibilizzazione balneare organizzate dal Volontariato

Dal 31 luglio al 25 agosto il Progetto “In acqua sicuri” per i bambini del Distretto di Patti organizzato dall Cesv e il Coordinamento Locale di Comunità del D30

Si comincia venerdì 31 luglio con i bambini di Ucria nella spiaggia di Capo d’Orlando, dalle 9 alle 11, a cura della Misericordia di San Piero Patti, e sabato 1 agosto a San Piero Patti, a cura di Kipsele – Gruppo Agesci

di S.I.

Giornate di sensibilizzazione per la sicurezza balneare, nel territorio di Patti, dal 31 luglio al 25 agosto, per i bambini dagli 8 ai 10 anni. Il Centro Servizi per il Volontariato di Messina e il Coordinamento Locale di Comunità del Distretto socio-sanitario D30, promosso dal Cesv e costituito da una rete di associazioni, con referente la dottoressa Tina Camuti per l’associazione “La Clessidra”, propongono il progetto itinerante “In acqua sicuri”.

Si comincia venerdì 31 luglio per i bambini di Ucria, specificatamente quelli che partecipano alla colonia comunale, nella spiaggia di Capo d’Orlando, dalle ore 9 alle ore 11, a cura della Misericordia di San Piero Patti, e sabato 1 agosto a San Piero Patti, presso la piscina dell’Agriturismo “Le Rocche”, a cura di “Kipsele” – Gruppo Agesci, sempre dalle ore 9 alle ore 11.

L’iniziativa è rivolta a bambini, anche diversamente abili, residenti nei Comuni rivieraschi e nei Comuni montani che fanno parte del Distretto socio - sanitario di Patti. In programma un intervento di salvataggio a nuoto, un intervento di rianimazione cardiopolmonare, le "10 regole d'oro per fare un bagno sicuro", una gara a squadre di prove a quiz sui contenuti della formazione e prove pratiche. Al termine delle gare verranno consegnati a tutti i bambini partecipanti un attestato di partecipazione, una bandana e un gioco didattico da tavolo sulle regole della sicurezza balneare.

“Il progetto" – sottolineano le associazioni proponenti - "intende creare nei bambini dagli otto ai dieci anni una cultura della responsabilità per sé stessi e per gli altri. L’organizzazione delle giornate di sensibilizzazione vuole essere una valida risposta formativa, caratterizzata da un’importante valenza di servizio sociale, oltre che di percorso educativo e didattico. In particolare essa si prefigge i seguenti obiettivi: educare e sensibilizzare i giovani alla prevenzione e sicurezza in acqua; contribuire a formare cittadini responsabili, pronti ad agire con consapevolezza e con sicurezza nei casi di emergenza; gettare le basi per una più vasta educazione e sensibilizzazione giovanile alla cultura di Protezione Civile, per costruire un linguaggio comune che possa stimolare un coinvolgimento e una responsabilizzazione anche nei non addetti ai lavori”, concludono le associazioni.

Date e luoghi del Progetto, con le associazioni di riferimento:

31 LUGLIO - UCRIA

Spiaggia di Capo d'Orlando

1  AGOSTO -  SAN PIERO PATTI

Piscina Agriturismo 'Le Rocche'

5 AGOSTO RACCUIA

Spiaggia (da definire il paese)

7 AGOSTO  LIBRIZZI

Piscina Agriturismo 'Le Rocche'

10 AGOSTO - MONTAGNAREALE

Piscina Comunale

22 AGOSTO - GIOIOSA MAREA

Spiaggia Gioiosa Marea

25 AGOSTO -  SANT’ANGELO DI BROLO

Piscina Agriturismo 'Parco degli Ulivi'

Il programma:

Le attività verranno svolte la mattina dalle ore 09.00 alle ore 11.00. (in piscina o in mare a secondo le esigenze organizzative delle associazioni che collaborano nell’iniziativa). In particolare i partecipanti avranno la possibilità di assistere ad un intervento di salvataggio a nuoto, un intervento di rianimazione cardiopolmonare, e a una lezione sulle 10 regole d’oro per fare un bagno sicuro. Le dimostrazioni e le attività formative saranno svolte da un Istruttore Iams (Istruttore nelle Arti Marinaresche per il Salvataggio) supportato da alcuni bagnini di salvataggio.  A questi momenti formativi seguirà una gara a squadre, nella quale i partecipanti si cimenteranno in prove a quiz sui contenuti della formazione e in alcune prove pratiche (corsa a ostacoli, corsa coi sacchi, staffette….). Al termine delle gare verranno consegnati a tutti i partecipanti un attestato di partecipazione, un gioco didattico da tavolo sulle regole della sicurezza balneare e una bandana, dal responsabile della Società Nazionale Salvamento di Brolo, dai responsabili delle associazioni partner dell’iniziativa e dalle autorità intervenute.

Per ulteriori informazioni: Cesv, Centro Servizi per il Volontariato di Messina, Via G. La Farina n. 7, tel. n. 090/6409598, fax n. 090/6011825, numero verde 840702999, e-mail info@cesvmessina.it, e sede territoriale Cesv di San Piero Patti, via I Maggio 2 c/o Sede Misericordia, tel. n. +39.0941.660211 – fax n. +39.0941.660211 - e-mail sanpieropatti@cesvmessina.it