Appicca incendio per eliminare erbacce e muore tra le fiamme

SANTO STEFANO DI CAMASTRA (MESSINA) - Un fioraio di 56 anni di Santo Stefano di Camastra, Lucio Volo, è morto nel tentativo di spegnere un incendio divampato in un appezzamento di terreno di contrada Felicita, che aveva appiccato per eliminare cumuli di erbacce. Il rogo è diventato subito violento, sprigionando fiamme alte. Lucio Volo ha provato inizialmente a spegnere l'incendio, ma il tentativo è risultato vano. Poi, impaurito, ha cercato una via di scampo precipitando in un crepaccio.