SICILIA E BASILICATA LE REGIONI CON PIU’ POVERI

Sono la Sicilia e la Basilicata le regioni d'Italia che fanno registrare la piu' alta concentrazione di indigenti. In entrambe le regioni, dice il rapporto sulla Poverta' in Italia presentato oggi dall'Istat, la percentuali di poveri e' il 28,8 per cento dell'intera popolazione. Per quanto riguarda l'intero Mezzogiorno, l'incidenza complessiva di poverta' e' del 23,8 Rispetto al 2007, il Molise ha registrato una netta discesa, passando da un'incidenza di poverta' relativa del 13,6 a una del 24,4. Anche Abruzzo, Campania e Calabria sono peggiorate. Le regioni che, invece, hanno registrato un miglioramento rispetto al 2007 sono la Puglia e la Sardegna. L'Emilia Romagna e' la regione con la piu' bassa incidenza di poverta' relativa (3,9) in Italia, seguita da Lombardia (4,4) e Veneto (4,5).

poveri01g(Agi)