Truffa ad anziano, due cinquantenni in carcere

ROMETTA (MESSINA) - Due cinquantenni sono stati arrestati con l'accusa di furto dagli agenti del Commissariato di Milazzo. Vincenzo Antonio Saccà, 51 anni, ed Edoardo Salamone, 50 anni, si sarebbero resi responsabili di un episodio di truffa dell'eredità avvenuto il 25 maggio scorso a Rometta Marea. Vittima del raggiro un uomo di 72 anni.