Rogo a Lipari, spento dopo ore

L'incendio -- scoppiato tra le 4 e le 4,30 del mattino -- non ha provocato feriti ma ha distrutto circa quattro ettari di macchia mediterranea, sulla sommità della zona più alta di Lipari, Sant'Angelo. Le fiamme non hanno invece creato danni alle ville che si trovano alle pendici della zona di Sant'Angelo e che attualmente sono abitate dai molti vacanzieri. Oltre al Corpo Forestale, che non esclude la pista dolosa, sono intervenuti anche carabinieri, protezione civile e vigili del fuoco oltre a un aereo Canadair.

(Reuters)