Motociclista morto sull’A20, indagato autotrasportatore

MESSINA - Il sostituto procuratore di Messina, Stefano Ammendola, ha iscritto nel registro degli  indagati con l'accusa di omicidio colposo un olandese di 52 anni che era alla guida dell'autoarticolato che ieri si è scontrato con la moto guidata da Alessio Pagano, 26 anni, morto nell'impatto. Secondo una prima ricostruzione della polizia stradale Pagano percorreva con la sua moto, una Yamaha R6, l'autostrada A20 quando nei pressi del viadotto Bordonaro, ha perso il controllo della moto schiantandosi contro l'autoarticolato che viaggiava nella sua stessa direzione di marcia.