Armati di taglierino, rapinano banca e fuggono con bottino di 12 mila euro

Due persone con il volto travisato e armati di taglierino, si sono introdotte, questa mattina,  nell'agenzia di Banca Intesa del viale Boccetta a Messina. Uno dei due rapinatori ha puntato l'arma alla gola di un cliente e si è fatto consegnare 1600 euro . I due malviventi sono poi riusciti a portare via 10 mila e 500 euro da una cassa rimasta aperta e sono fuggiti con un bottino complessivo di 12.100 euro.  (D.B.)