Bruno Antonio Salerno approda allo Sporting Peloro

bruno_salernoSi comunica l’ingaggio, a titolo definitivo, del pivot italo-brasiliano Bruno Antonio Salerno, proveniente dal Regalbuto, società di serie A2.

Classe 1984, Salerno, nato a Rio de Janeiro, gioca da tre anni in Europa, prima in Spagna e successivamente a Regalbuto, dove in due stagioni (serie B e successivamente A2) ha siglato oltre 40 reti fra campionato e Coppa Italia.

“Non faccio distinzioni di categoria - dichiara il neoacquisto giallorosso -, giocare in C1 per me non è affatto un declassamento, vengo a Messina con entusiasmo, ho sposato subito il progetto illustratomi dalla società”.

La trattativa è stata portata avanti personalmente dal vicepresidente dello Sporting Peloro, Giovanni Pinnizzotto: “Mi hanno colpito la sua serietà e la grande voglia di ripartire dopo la retrocessione della scorsa stagione. Anche se non ci ho mai giocato, so già che mi aspetta un campionato difficilissimo, la C1 siciliana è dura e in ogni partita bisogna sudare per avere la meglio sull’avversario. Cercherò di farmi trovare pronto e di non deludere le aspettative che lo Sporting Peloro ripone su di me”.

Salerno lunedì 17 agosto si unirà ai suoi nuovi compagni, che stanno svolgendo la preparazione precampionato presso il palasport di Montepiselli, agli ordini del tecnico Salvatore Ferrara.