Taormina: arrestato De Stefano, presunto boss della ‘ndrangheta. Era in vacanza con la famiglia

di S.I.

Il presunto boss della 'ndrangheta Paolo Rosario De Stefano é stato arrestato questa notte dalla Squadra mobile di Reggio Calabria, bloccato in una casa che aveva preso in affitto: De Stefano, in vacanza a Taormina con la famiglia, moglie e 3 figlie, non era armato e non ha opposto resistenza.

Trentatreenne, ed ultimo dei latitanti della cosca De Stefano, opposto al clan Imerti in una lotta di mafia che ha insanguinato negli anni '80 la Calabria, provocando centinaia di morti, tra cui anche gli stessi esponenti principali della cosca, Paolo Rosario De Stefano era irreperibile dal 2005 ed era stato inserito nell'elenco dei 30 latitanti più pericolosi del ministero dell'Interno.

(Fonte: adnkronos, 18 agosto)