Al senatore Orsi, autore del noto decreto ribattezzato “caccia selvaggia”, adesso non va nemmeno che si passeggi di notte

di S.I.

Il Senatore Franco Orsi, che é anche Sindaco di Albisola (SV), già autore - in qualità di Senatore della Repubblica italiana - del famigerato decreto ribattezzato "caccia selvaggia" che porta il suo nome, adesso, in qualità di Sindaco, si 'distingue' per l'emanazione di una circolare che vieta il passeggio ai suoi concittadini in piazza ed in tutto il centro storico dalle 3 di notte, riportandoci indietro nel tempo a consuetudini che francamente avevamo solo letto nei libri di storia e che ci riportano al fascismo.

Ricordiamo come l'altra sua 'prodezza', l'emanazione del decreto quale Senatore, é stato considerato dagli animalisti e naturalisti ma perfino dalla parte più moderata dei cacciatori medesimi quale uno dei più gravi attacchi alla Natura, agli animali selvatici, ai parchi, alla nostra stessa sicurezza: un disegno di legge di totale liberalizzazione della caccia.  Animali usati come zimbelli, caccia nei parchi, riduzione delle aree protette, abbattimenti di orsi, lupi, cani e gatti vaganti e tante altre nefandezze, facendo a pezzi la legge 157/1992, che ha tutelato direttamente la fauna selvatica nel nostro Paese per anni, tanto che lo stesso ha dovuto fare parziale dietro-front a fronte all'ondata di proteste che rischiava di travolgerlo.

Adesso al Senatore e Sindaco dà persino fastidio si passeggi di notte.

Nell'attesa che l''originale" Senatore e Sindaco si distingua ulteriormente in qualche altra sua "impresa", in Facebook nasce un gruppo che dà origine ad una raccolta di firme per dire no a questo ulteriore atto di prevaricazione ed arroganza antidemocratica che sembra riportarci immotivatamente ad epoche che francamente vorremmo averci definitivamente lasciato alle spalle:

http://www.facebook.com/group.php?gid=136780349306&ref=mf