SICILIA/RIFIUTI

''Il governo ancora una volta fa scena muta e non risponde ad una domanda semplice ma fondamentale: cosa intende fare rispetto al tema dei termovalorizzatori? Questo silenzio, oltretutto, è ancora più grave alla luce della notizia della partecipazione di alcune società alla gara bandita dall'Arra per la realizzazione degli impianti".

Lo dice Antonello Cracolici, presidente del gruppo PD all'Ars, dove è stata discussa una sua interrogazione nella quale si chiedeva al governo di esprimere una posizione chiara sui termovalorizzatori.

''Fino ad oggi - sottolinea Cracolici - sappiamo solo che il presidente della Regione preferirebbe un sistema con nove impianti, uno per provincia, ma questa ipotesi non è accompagnata da alcun supporto scientifico. Insomma non c'è ancora alcuna indicazione certa su come il governo intenda impostare la chiusura del ciclo dei rifiuti: anche in questo caso, tanti annunci ma nessuna soluzione vera. E nel frattempo - conclude Cracolici - la gara per i quattro mega-termovalorizzatori va avanti...''.