Padre gay, aggressore vada in galera

'Mi dicano che e' fuori pericolo, poi vedremo'

'L'importante ora è che l'aggressore paghi per quel che ha fatto'. Così il padre di Dino, uno dei ragazzi aggrediti dinanzi al Gay Village. Ricoverato al Sant'Eugenio, è grave. 'Gente peraltro segnalata - continua l'uomo - che non venga imprigionata dinanzi all'evidenza mi pare troppo'. Venuto dalle Marche per assisterlo, ha detto:'Quando oggi mi ha chiamato per raccontarmi l'accaduto sono stato dieci minuti seduto sotto choc. Ora voglio solo mi dicano è fuori pericolo, poi vedremo'.

(ANSA) - ROMA, 23 AGOSTO 2009