“Rimbalza il clandestino”, il gioco razzista della Lega su Facebook, é stato chiuso

di S.I.
bossi_renzoOggi, domenica 23 agosto, alle 1 e 41, dopo molteplici segnalazioni da parte degli utenti di Facebook, è stato chiuso il gioco dal titolo "Rimbalza il clandestino" alla pagina firmata "Lega Nord" costruita dal figlio di Umberto Bossi, Renzo.
Si trattava di istigazione all'odio razziale, che è illegale e punibile con la reclusione fino ad un anno e sei mesi o con la multa fino a 6.000 euro (L. 13-10-1975 n. 654 - Ratifica ed esecuzione della convenzione internazionale sull’eliminazione di tutte le forme di discriminazione razziale, aperta alla firma a New York il 7 marzo 1966 Pubblicata nella Gazz. Uff. 23 dicembre 1975, n. 337, S.O.), come segnalato anche da noi da queste pagine.

La pagina e relativa applicazione si trovava a quest'indirizzo> http://apps.facebook.com/rimbalzaclandestino/

Magari, se il pluribocciato Renzo Bossi 'giocasse' di meno e studiasse di più...
Magari in una Scuola seria, guidata da Ministri seri...