Ancora Ammare

Dopo settimane di progettazione, appena fu tutto pronto e avrei dovuto cominciare quasi non ci credevo. Lo sognavo forse dall'adolescenza e ritrovarmi a farlo proprio da lì, con quell'atmosfera, quegli odori e quello scenario, sempre uguale e cangiante allo stesso tempo, che ti stordisce e ti toglie il fiato come poche cose al mondo, rendeva per me tutto così epocale oltre che speciale. Insomma, era il 2004 e questo era lo stato d'animo con il quale si dava vita alla prima edizione di Operazione Ammare, il programma radiofonico che mi permetteva di stare davanti al microfono e allo stesso tempo di godere di uno degli paesaggi più belli al mondo: lo Stretto di Messina visto da Capo Peloro. Porca miseria, per uno che ama fare radio era veramente la cosa più... che gli potesse accadere. E così anche quest'anno saremo lì. Ingurgitata anche l'ultima fetta di anguria ferragostiana, il 20 all'Horcynus Orca sarà ࠡallestito lo studio mobile dal quale opereremo, con grande soddisfazione anche per i nostri animi gentili, le dirette che oltre a portare l'atmosfera vacanziera e godereccia dell'estate trasmetteranno i contenuti esclusivi che il festival dell'Horcynus ogni anno riserva. Dalla nostra postazione sono passati decine tra i volti e le voci italiane e internazionali più importanti della cinematografia, del teatro, della musica e dell'arte in genere. Anche quest'anno l'Horcynus Festival animerà iࠩl Giardino delle Sabbie tra il 24 e il 30 agosto e per i dettagli vi rimando alle pagine di Ufficio Spettacoli. La squadra di RadioStreet vi aspetta, in diretta sui 103.3 fm e su radiostreet.it dalle 17.00 alle 19.30, con le mani colme di gadget e il cuore carico di emozioni.