Iran: riformisti a processo

Erano stati fermati durante le proteste dopo le elezioni

Tratta da: www.eurekastreet.com.au

I piu' importanti esponenti riformisti iraniani arrestati sono comparsi oggi davanti alla Corte rivoluzionaria di Teheran.Erano stati fermati durante le proteste dopo le elezioni presidenziali del 12 giugno, con l'accusa di aver cercato di organizzare una ''rivoluzione di velluto''contro la Repubblica islamica. Tra gli imputati l'ex portavoce del governo del presidente riformista Mohammad Khatami, e tre ex vice ministri. Alla sbarra anche l'ex vice presidente del Parlamento.

(ANSA) 25 AGOSTO