Movimento Consumatori: NON RONDE

“Le ronde non servono”. Questo il commento di Lorenzo Miozzi, presidente del Movimento Consumatori sull'entrata in vigore del regolamento sulle ronde. “L’ordine pubblico deve essere garantito dalle forze dell’ordine. Sono queste che vanno potenziate”.

In molte città italiane gruppi di persone, in maglietta colorata e torce alla mano, tenteranno di risolvere il problemi del territorio. Ma non è questa la soluzione. I cittadini vanno richiamati al rispetto civico. E i sindaci devono ascoltare le numerose segnalazioni che, quotidianamente e da anni, cittadini coscienziosi effettuano per portare all’attenzione delle autorità disagi e problemi. Conclude Miozzi: “Quello delle ronde è un istituto sbagliato e ambiguo che rischia di confondere i ruoli. Nonostante viga un regolamento che restringe le funzioni di questi privati cittadini rondisti, ci sarà sempre il rischio che le maglie si allarghino mettendo a repentaglio la propria e altrui incolumità”.