Informatore scientifico ucciso nel Catanese

Fucilata all'addome, vittima era incensurata

Tratta da: sicilia.indettaglio.it

Un informatore scientifico e' stato ucciso con un colpo di arma da fuoco davanti la sua casa, a San Gregorio, nel Catanese. Giuseppe Roberto Cavalieri, 33 anni, e' stato centrato all'addome con un colpo di fucile calibro 12 armato con un proiettile rinforzato, del genere che si usa per la caccia al cinghiale. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. Gli investigatori escludono che il delitto sia maturato nel mondo criminale, anche perche' la vittima era incensurata.

(ANSA)