Lamezia, 14 avvisi garanzia a medici

Dopo morte 26enne Giuseppe Francolino dopo intervento peritonite

Emessi 14 avvisi di garanzia nei confronti di altrettanti medici degli ospedali di Lamezia Terme e Vibo Valentia. I provvedimenti sono stati decisi nell'inchiesta sulla morte di Giuseppe Francolino, il 26enne deceduto giovedi' dopo esser stato sottoposto ad un intervento chirurgico per una peritonite. Le informazioni di garanzia rappresentano un atto dovuto per consentire agli indagati di nominare i propri periti che possano essere presenti all'autopsia sul giovane.

(ANSA)