5 Settembre 2009

Afghanistan: militari Isaf da feriti

Berlino difende operazione. Ministri Ue, no a soli mezzi militari

www.repubblica.it

KUNDUZ (AFGHANISTAN) Ufficiali delle forze armate Usa e tedesche hanno visitato i feriti dell'attacco Nato di ieri nel nord dell'Afghanistan. 'Ci rammarichiamo per le perdite umane' ha detto il contrammiraglio Usa Greg Smith che ha guidato la delegazione all'ospedale di Kunduz. Il ministro della Difesa tedesco ha difeso l'attacco, mentre per i ministri degli Esteri Ue, riuniti a Stoccolma, l'insicurezza nel Paese non si combatte solo con mezzi militari ma creando una cornice di stabilita'.

(ANSA)