7 Settembre 2009

Disoccupato tenta di lanciarsi da Palazzo Zanca

Dopo l’ennesimo rifiuto ricevuto alla sua richiesta di poter incontrare il sindaco Buzzanca, Antonio Suraci, disoccupato dal 1995, ha tentato allora di attirare l’attenzione del  primo cittadino minacciando di lanciarsi dalla finestra. Questa mattina, l ’uomo ha deciso di minacciare il suicidio sedendosi sul davanzale della finestra più vicina alla stanza del sindaco. Tempestivo l'intervento delle Forze dell'Ordine che hanno convinto l'uomo a tornare sui suoi passi e le rassicurazioni del sindaco che ha promesso di incontrarlo.

200612201624no_disoccupazione