8 Settembre 2009

Calcio, Lippi: “Domani conta vincere, anche con autogol”

nazionale_italiana_calcio_bloggers

TORINO - Niente magie, solo concretezza. Marcello Lippi giudica la partita di domani contro la Bulgaria ''la piu' importante'' della nuova gestione, perche' puo' di fatto chiudere il discorso qualificazione ai Mondiali del 2010. ''Questa squadra - ha detto il commissario tecnico azzurro - ha qualita' non solo atletiche ma anche tecniche. Abbiamo armi superiori a quelle che ci vengono attribuite. Ma non sentiamo il problema del gol: domani puo' segnare anche un loro difensore, un'altra volta, o Buffon di testa. L'importante e' vincere''. Nessuna indicazione sulla formazione, e il dubbio maggiore resta quello dell'attacco. ''Stavolta devo pensarci fino all'ultimo, tenendo conto del peso della partita di sabato e' opportuno cambiare molto''.

''Dobbiamo cogliere questa grande opportunita' di battere la Bulgaria giocando in casa per poter giocare le ultime due partite in serenita' e dar modo a Lippi di fare altri esperimenti''. Lo ha detto Gigi Buffon alla vigilia della sfida per le qualificazioni mondiali che gli azzurri disputeranno domani a Torino. ''Sappiamo che possiamo migliorare nel gioco - ha aggiunto il portiere della Nazionale - e' un dovere diventare piu' belli esteticamente, anche se quello che conta sono i tre punti. Oltre a vincere, domani abbiamo la responsabilita' di far gradire lo spettacolo al pubblico''. (ANSA)