8 Settembre 2009

Mafia: la denuncia di un imprenditore

1f968e891a1ab740f9c096730f6f17e6

Per 12 anni, dal 1997 al 2009, il titolare di una pizzeria-fast food di Gela (CL) ha dovuto pagare il pizzo. Denaro e prodotti di rosticceria andavano al clan Madonia. Col sostegno dell'associazione antiracket Gaetano Giordano, l'uomo ha trovato il coraggio di denunciare tutto alla polizia. Sei le ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal gip, su richiesta della Dda ed eseguite dalla squadra mobile, per associazione mafiosa finalizzata alle estorsioni.

(Ansa, 8 settembre)