9 Settembre 2009

Davis: all’Italia con Svizzera fa paura Federer ma può succedere di tutto

CoppaDavis

'Non siamo favoriti ne' alla pari. C'e' Federer ma nel tennis, specie in Davis accade di tutto'. Cosi' Lea Pericoli su Italia-Svizzera. Valido per i play off e in programma a Genova dal 18 al 20 settembre, per gli azzurri lo scontro e' duro: per il suo Paese sara' in campo il n.1 del mondo Roger Federer. Per il capitano Corrado Barazzutti non e' un incontro chiuso. 'La squadra - dice il consigliere Fit Federico Ceppellini - e' compatta e abituata piu' degli svizzeri alla terra rossa'.

(Ansa, 9 settembre)