9 Settembre 2009

In manette due giovani romeni protagonisti di un pestaggio ai danni di un sessantanovenne

Messina - Le urla provenienti da un appartamento di via Plauto hanno richiamato,  stamane alle 3, l'attenzione dei carabinieri che hanno fatto irruzione in casa di un sessantanovenne per sedare una rissa, dove ad avere la peggio è stato il padrone di casa aggredito da due romeni, che all'arrivo dei militari si sono scagliati anche contro i carabinieri. Alla fine la rissa è stata sedata ed in manette sono finiti il ventiseienne Florin Costantin e Cristi Papa Vasile, 28 anni. I romeni sono stati rinchiusi in cella di sicurezza per resistenza violenza e lesioni a pubblico ufficiale.