9 Settembre 2009

Stalking, minaccia l’ex moglie, arrestato nel trapanese

Impiegato comunale, minacce di morte e scritte sui muri

Tratta da: www.jonathanfun.com

Un impiegato comunale e' stato arrestato per stalking nei confronti dell'ex moglie che lo aveva denunciato. La donna aveva deciso di lasciarlo e si era trasferita dai genitori, ma l'uomo aveva cominciato a minacciarla di morte, a telefonarle e pedinarla e aveva anche danneggiato il portone e i muri della casa dei suoceri, scrivendo frasi minacciose con colori a spray. (ANSA)