12 Settembre 2009

Adusbef: banche taglieggiano

1249335236_48ef8d01a3af3_zoom

Le banche italiane 'taglieggiano vergognosamente' famiglie e piccole e medie imprese: lo dice Elio Lannutti dell'Adusbef. Che fa un esempio: per un mutuo di 100.000 euro il 'pizzo' che il consumatore deve pagare e' pari a 10.600 euro.

L'Adusbef sottolinea, per l'esempio fatto, 'un differenziale di tasso di +0,61, ossia il 5,18% rispetto al 4,57% della media Ue, pagando una vera e propria taglia al sistema bancario paramafioso ed irresponsabile'.

(Ansa, 12 settembre)