12 Settembre 2009

Reggio Calabria: arrestato killer latitante dal 2001

E' Carmelo Barbaro, uno dei 30 piu' pericolosi d'ItaliaReggio Calabria Lungomare Falcomatà

I carabinieri di Reggio Calabria hanno arrestato Carmelo Barbaro, 61 anni, tra i 30 ricercati piu' pericolosi d'Italia. Considerato elemento di spicco e killer della cosca De Stefano-Tegano di Reggio, era latitante dal 2001 dopo una condanna definitiva a 22 anni e 5 mesi di carcere per associazione mafiosa, omicidio ed altri reati. Alcuni collaboratori di giustizia lo hanno indicato come l'esecutore materiale di diversi omicidi nella guerra di mafia a Reggio Calabria. (Ansa, 12 settembre)