13 Settembre 2009

Rifiuti: relitto “Cunsky” al largo di Cetraro, a giorni primi risultati test sedimenti

Ieri ispezione con robot subacqueo e prelievi sedimenti

Foto d'archivio (www.clandestinoweb.com)

Si avranno nei prossimi giorni i risultati sui sedimenti recuperati sul fondo marino dove e' il relitto affondato. I prelievi sono stati effettuati dai tecnici dell'Arpacal, l'Agenzia regionale per la protezione dell'Ambiente della Calabria, ieri, nel corso dell'ispezione condotta con un robot subacqueo, che ha filmato lo scafo affondato. ''Adesso - e' stato il commento dell'assessore all'Ambiente della Regione Calabria, Silvio Greco - c'e' un'emergenza verita'.'' (ANSA)