14 Settembre 2009

Scuola, Adesso anche i pennarelli tossici: arrivata merce anche a Gioia Tauro

pennarelli

Sequestrato dalla Gdf di Padova un deposito di cancelleria per la scuola, di provenienza cinese, con evidenziatori e pennarelli tossici. Tre tonnellate di articoli irregolari, 62.000 pezzi, tutti di fabbricazione cinese, destinati ai negozi del Triveneto, erano in un magazzino, nel Padovano, di una ditta di import-export - gestita da un cinese di 27 anni. La merce e' arrivata dalla Cina, dentro container, nei porti di Venezia, Trieste, Gioia Tauro, Napoli e Genova.

(Ansa, 14 settembre)