15 Settembre 2009

Imprenditore denuncia estortori, tre arresti nel messinese

E' scattato all'alba di questa mattina il blitz, chiamato operazione "Pecunia", che ha permesso alla Polizia del Commissariato di Capo d'Orlando di arrestare tre persone. A dare il via all'operazione la denuncia di un imprenditore orlandino soffocato dai debiti ne confronti degli usurai. I tre, infatti, gli avevano prestato denaro, ma con tassi che sfioravano il 400% annuo.