15 Settembre 2009

Ragusa: fece abortire la moglie picchiandola

af10184c80904e81e542badee49f4c76

Avrebbe picchiato piu' volte la moglie, procurandole anche un aborto al settimo mese, un bracciante agricolo albanese di 31 anni.

L'uomo, residente a Pedalino, nel Ragusano, e' stato arrestato dalla polizia.

Secondo quanto emerso dalle indagini, l'uomo teneva sottomessa la moglie, di un anno piu' giovane di lui, e dalla quale ha avuto tre figli, picchiandola e insultandola.

Le violenze erano rimaste pero' nascoste tra le mura domestiche. (ANSA)