15 Settembre 2009

Traffico d’armi tra la Calabria e l’Emilia Romagna, tre arrestati

Un traffico d'armi tra la Calabria e l'Emilia Romagna: e' quanto ha scoperto la Polizia di Stato a conclusione di un'indagine coordinata dai magistrati della Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro. Personale del Servizio centrale operativo della Polizia di Stato e delle squadre Mobili di Crotone e Catanzaro dalle prime ore di questa mattina sta eseguendo alcuni provvedimenti cautelari emessi dal giudice distrettuale delle indagini preliminari Camillo Falvo.