15 Settembre 2009

Memoria Berlusconi su lodo Alfano

Non e' un'immunita' ma 'garanzia del diritto di difesa'

E' incentrata sulla prevalenza del diritto di difesa la memoria presentata da Silvio Berlusconi alla Consulta per l'udienza sul lodo Alfano. La sospensione dei processi a favore delle quattro piu' alte cariche dello Stato - si sostiene - non e' un'immunita' perche' non si pone come obiettivo principale 'il sereno svolgimento delle funzioni' delle alte cariche, quanto piuttosto e' 'la garanzia del diritto di difesa' del singolo. (ANSA)