16 Settembre 2009

Rosarno (RC): Sgomberati immobili cosca Pesce

CA306_rosarno

Sgombero a Rosarno di 5 immobili confiscati a Savino Pesce, morto nel 2008, ritenuto esponente di vertice dell'omonima cosca. La confisca degli immobili era divenuta definitiva nel 2001.

Successivamente alle sgombero, disposto dal Tribunale di Reggio Calabria e avvenuto senza problemi per l'ordine pubblico, gli immobili sono stati affidati al Comune che li utilizzera' per finalita' di carattere sociale.

(Ansa, 16 settembre)