17 Settembre 2009

Kabul: si riaccendono le richieste di ritiro. Napolitano: decide Parlamento. Di Pietro: studiare exit strategy

soldati_afghanistan

L'attentato di oggi contro i nostri militari a Kabul riapre la polemica sull'opportunita' di un ritiro dell'Italia dalla missione Isaf. Da Tokyo, il presidente della Repubblica Napolitano sottolinea che e' una decisione che spetta unicamente al Parlamento.

Mentre i ministri La Russa e Frattini sottolineano da subito la necessita' di restare, il leader dell'Idv, Antonio Di Pietro, invita invece il governo ad avviare un confronto 'per stabilire tempi e modi di un'exit strategy'.

(Ansa, 17 settembre)