18 Settembre 2009

DINANZI L’ANNUNCIATA

Al Museo regionale di Messina, che ospita la celebre Annunciata (1475) di Antonello da Messina proveniente dalla Galleria Regionale della Sicilia di Palazzo Abatellis a Palermo, domenica 20 settembre, dalle ore 11 alle 12, in occasione dell'evento espositivo si terrà la terza conversazione d'arte dinanzi le opere di Antonello. A curarle sono le storiche dell'arte del Museo Regionale, Elena Ascenti, Alessandra Migliorato e Donatella Spagnolo. L'evento espositivo, promosso dall'Assessorato regionale ai Beni culturali, in collaborazione con il Comune di Messina e la Provincia regionale di Messina, consente la visibilità de L’Annunciata, con le altre opere di Antonello delle collezioni messinesi, il celeberrimo Polittico di San Gregorio e la tavoletta double-face di recente acquisizione. L'evento espositivo che si sarebbe dovuto concludere il 22 settembre si prorogherà per un altro mese dopo le intese raggiunte tra il vicesindaco e assessore comunale alle politiche culturali, on. Giovanni Ardizzone, e l'assessore regionale ai beni culturali, Nicola Leanza. Con il posticipo della chiusura di un mese si offrirà a molte scolaresche, con la ripresa dell'attività didattica, l'occasione per ammirare uno dei capolavori più eccelsi del Rinascimento europeo, vera e propria "icona" di Antonello e della storia dell’arte di tutti i tempi. Accesso al Museo tutti i giorni è dalle ore 9 alle 13.30, il martedì, giovedì e sabato, dalle 16.30 alle 19; domenica e festivi, dalle 9 alle 12.30 e mercoledì, giorno di chiusura.