18 Settembre 2009

Ritrovato ordigno bellico, vertice in prefettura per disinnesco

Un ordigno bellico ritrovato nel rione di Montepiselli a Messina sarà fatto brillare nei prossimi giorni dagli artificieri. L'area sarà sgombrata e saranno parecchie famiglie che dovranno abbandonare la loro abitazione. In Prefettura è in corso una riunione tra le forze dell'Ordine, la Protezione Civile ed il prefetto Francesco Alecci, in cui sarà stabilito, con ogni probabilità, il giorno in cui avverrà l'operazione. Nel frattempo nella zona di Montepiselli costante è il presidio della polizia municipale che si alterna con la Protezione civile, la polizia, i carabinieri e la Guardia di Finanza.pdd_051216