23 Settembre 2009

41 anni oggi dalla morte di Padre Pio da Petralcina

San Pio da Pietrelcina, noto anche come Padre Pio da Pietrelcina, al secolo Francesco Forgione (Pietrelcina, 25 maggio 1887San Giovanni Rotondo, 23 settembre 1968), è stato un presbitero italiano.

Religioso dell'Ordine dei Frati Minori Cappuccini, nel 2002 è stato proclamato santo da papa Giovanni Paolo II: la suapadrepio memoria liturgica viene celebrata il 23 settembre, anniversario della morte. È stato destinatario, ancora in vita, di una venerazione popolare di imponenti proporzioni, anche in seguito alla fama di taumaturgo da lui acquisita derivante da presunte capacità soprannaturali attribuitegli, ma è stato anche fatto oggetto di forti critiche e di sospetti in ambienti ecclesiastici e no.

Noi non intendiamo indagare ulteriormente su tutto ciò né crediamo sia compito nostro: è piuttosto materia di fede che lasciamo ai credenti o di semplice curiosità scientifica da parte di eventuali studiosi. Da cronisti non possiamo però che constatare, come tutti, quanto il fenomeno Padre Pio sia divenuto imponente: è venerato praticamente ovunque ed a molti il solo pensare in lui reca conforto.

“Farò molto più rumore da morto che da vivo”, pare lo stesso abbia a un certo punto affermato: così è effettivamente andata e rinnegato o meno, volente o nolente, oggi egli continua a contribuire fortemente nel rinnovare un mistero di fede con una forza attrattiva che evoca quella del poverello d'Assisi, del Cristo medesimo, della parte quindi più genuina della Chiesa medesima e specialmente tra i più semplici, che affollano i luoghi di culto (Petralcina, San Giovanni Rotondo) che furono i siti nei quali soggiornò il frate o al padre rivolgono il proprio pensiero e le proprie suppliche, ma non soltanto tra essi, poiché la venerazione del frate di Petralcina é persino... trasversale tra ceti sociali, ideologie politiche, differenze d'età con veri e propri... fan anche tra chi magari non ci aspetteremmo e prende davvero tanti.

Dal suo operare nacque anche, come molti sapranno, un ospedale tra quelli indicati quali modello di buona sanità.

Ci sembrava giusto, quindi, ricordare questo personaggio, per quanto controverso e discusso, indubbiamente positivo, confortante per tanti, a tratti misterioso e financo... affascinante, nel 41esimo della sua morte.

Pace e Amore Padre: per lei e per noi tutti. (S.I.)

(Fonte: Wikipedia)