24 Settembre 2009

Aggredisce connazionale che non vuole dargli soldi, arrestato marocchino

La polizia ha arrestato il cittadino marocchino Samir Wahbi, 35 anni, con l'accusa di lesioni e tentata rapina. L'uomo avrebbe aggredito a Messina un connazionale che non voleva dargli dei soldi colpendo con calci e pugni e poi con una bottiglia rotta provocandogli diverse ferite da taglio in varie parti del corpo.