25 Settembre 2009

Ue, De Magistris: appelli bipartisan addormentano coscienze

de-magistris"Io non vedo a cosa servano questi appelli bipartisan. Servono solo ad addormentare le coscienze, dare un'apparenza democratica, quando invece noi in Italia siamo in piena emergenza democratica". Lo afferma Luigi De Magistris, europarlamentare dell'Italia dei Valori, commentando ai microfoni dell'Agenzia Radiofonica Econews l'appello lanciato da Giorgio Napolitano all'Europarlamento. "La Commissione Europea e l'Onu criticano l'Italia sui respingimenti. E noi stiamo a discutere del fatto che ci sono parlamentari europei italiani che vanno in Europa a difendere la democrazia!", osserva. "Pur nel massimo rispetto per l'istituzione della Presidenza della Repubblica - aggiunge - questo è un appello che non condivido. Temi come la libertà di informazione, il conflitto di interessi non riguardano solo l'Italia, ma riguardano tutta Europa. E questo lo dice il Trattato dell'Unione Europea. I cittadini ci hanno mandato in Europa per portarvi l'Italia e difendere la democrazia. Questo noi continueremo a farlo, perché non solo è un diritto, ma è anche un dovere". Alla domanda se si senta 'anti-italiano' a portare i problemi dell'Italia nel Parlamento Europeo, De Magistris ha risposto: "E' assolutamente il contrario. I panni sporchi non si lavano in famiglia!". (Apcom)