26 Settembre 2009

Cani macellati ad uso alimentare: lo denuncia l’Aidaa

Cani macellati in casa, pronti per essere mangiati.www_spaghettifile_com_img_517458

 È quanto denuncia l’Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente: le vittime sarebbero animali di piccola e media taglia, usati per scopi alimentari, all’interno delle abitazioni di alcune famiglie originarie dell’estremo oriente.

Il gruppo animalista raccoglie da tempo numerose segnalazioni in merito a episodi di questo tipo, specialmente riguardanti la zona di Milano. La pratica sarebbe diffusa in alcuni appartamenti e cortili privati situati nelle zone di Viale Padova e di alcune traverse, ma anche nella zona di Piazza Baiamonti nelle adiacenze di via Paolo Sarpi (la cosiddetta Chinatown milanese).

Le segnalazioni riguardano almeno una quindicina di casi, sempre di famiglie cinesi o dell’estremo oriente dove il mangiare carne di cane rientra nelle normali abitudini alimentari. Secondo le segnalazioni raccolte in cinque mesi dall’Aidaa, i cani uccisi e macellati non sarebbero destinati all’uso alimentare nei ristoranti, ma all’interno delle famiglie.

(Fonte: Forum ambientalista)