28 Settembre 2009

Ict: Un italiano su due non è ancora in Internet

internet

Un italiano su due non è ancora in rete. E' quanto si evince dal rapporto 2009 dell'osservatorio Italia digitale 2.0 presentato oggi e realizzato da Confindustria Servizi innovativi e tecnologici.

Secondo la relazione, solo il 47% della popolazione italiana tra i 15 ed i 74 anni (21,8 milioni nel 2008) accede ad Internet. Un terzo delle imprese continua a non essere in rete e tra le micro-imprese la percentuale sale al 43%. Peccato, perché secondo gli stessi dati, il valore aggiunto prodotto direttamente dai servizi innovativi e tecnologici è al 13% del Pil ma può raggiungere anche il 30%, se di valuta il contributo indiretto fornito agli altri settori dell'economia.

Stefano Pileri, presidente di Confindustria Servizi innovativi e tecnologici, ha sottolineato come sia necessario puntare "sullo sviluppo della domanda per il collegamento a Internet, sull'offerta di contenuti e servizi online, sulla crescita della cultura anche delle imprese e sui contenuti a banda larga". (Apcom)