28 Settembre 2009

Il ministro Maroni ancora contestato: stavolta a Bologna dall’Onda

ROBERTO MARONI

Il ministro dell'Interno Roberto Maroni sta attraversando un difficile momento per la sua popolarità: è contestato nuovamente, stavolta dall'Onda anomala degli universitari di Bologna e nel corso di un convegno sui temi dello sport organizzato dalla Facoltà di ingegneria dell'Alma Mater. I manifestanti, diverse centinaia di studenti, hanno lanciato vernice contro il cordone delle forze dell'ordine e alcuni fumogeni nelle vie adiacenti all'aula absidale di Santa Lucia, in pieno centro storico.

Per motivi di sicurezza, dopo la decisione dell'Onda e degli Ultras organizzati di promuovere un corteo e una manifestazione contro il governo Berlusconi, gli organizzatori avevano deciso di spostare l'incontro con Maroni previsto inizialmente nel quartiere universitario di via Zamboni. Al momento le strade intorno a Santa Lucia sono bloccate. (Apcom)