28 Settembre 2009

Inps, cresce la disoccupazione in un anno un milione di assegni

Inps, cresce la disoccupazione in un anno un milione di assegni

ROMA - Cassa integrazione alle stelle e balzo in avanti delle domande di disoccupazione. E' quanto emerge dalla relazione del presidente e commissario straordinario dell'Inps, Antonio Mastrapasqua, in occasione della presentazione dell'attività e dei risultati dell'Istituto di previdenza a un anno dalla sua nomina. Cifre che fanno capire quanto la crisi abbia minato le basi economiche del Paese. Sono quasi un milione (984.286) le domande di disoccupazione liquidate dall'Inps in un anno, tra l'inizio di agosto 2008 e la fine di luglio 2009, con un incremento del 52,2% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Dal primo settembre 2008 al 31 agosto 2009 le ore autorizzate di cassa integrazione guadagni hanno superato quota 615,5 milioni (615.554.896) mettendo a segno un aumento complessivo del 222,3%, rispetto al corrispondente periodo dell'anno precedente. In totale la cassa integrazione ordinaria ha registrato un incremento del 409,4% (408.919.363 ore), mentre la cassa integrazione straordinaria è balzata dell'86,7%, a 206.635.533 ore. "La sfavorevole congiuntura economica che il Paese ha dovuto affrontare in questi mesi - si legge nella relazione dell'Inps - ha riversato sulle casse e sugli uffici dell'Inps la responsabilità di sostenere i lavoratori in difficoltà. Le ore autorizzate per i trattamenti di integrazione salariale hanno subito un massiccio incremento".