29 Settembre 2009

Palermo: minaccia fidanzata con fucile e poi si suicida

Minaccia la fidanzata poi si barrica in casa e all'arrivo dei carabinieri si suicida. E' successo a Palermo, nel quartiere borgo Vecchio. A decidere di togliersi la vita è stato un imbianchino di 43 anni delle isole Mauritius, Yonel Moutalnankin. L'uomo ha prima minacciato con un fucile la fidanzata, poi quando la donna ha chiamato la polizia, si è chiuso in casa e si è sparato. (Apcom)