29 Settembre 2009

Usa: ragazzo chiuso in armadio per 4 anni

Il quattordicenne veniva anche torturato dalla madre e dal suo convivente

Tratta da: www.grossilamiere.it

NEW YORK - Un 14enne Usa ha vissuto 4 anni prigioniero in una stanza da letto, gran parte del tempo rinchiuso in un armadio e torturato dalla madre. Poi il ragazzo e' riuscito a fuggire fino a una stazione di polizia dove ha raccontato le torture a cui era sottoposto dalla donna, di 37 anni, e dal suo convivente, di 38: gli versavano alcol sulla pancia o sul dorso e poi gli davano fuoco, oppure lo frustavano o lo legavano fin quasi al soffocamento con una prolunga elettrica. Arrestati i due aguzzini. (ANSA)