30 Settembre 2009

Il tifone Ketsana flagella il sudest dell’Asia

Piu' di 330 le vittime in Filippine, Vietnam, Laos e Cambogia

E' di almeno 331 vittime il bilancio del passaggio del tifone Ketsana sul sudest asiatico. Dopo aver provocato piu' di 240 morti nelle Filippine sotto forma di tempesta tropicale lo scorso fine settimana, Ketsana ha inondato Vietnam, Laos e Cambogia. A Manila, dove persino il palazzo presidenziale ha aperto le porte per dare asilo agli sfollati, sono 320.000 i senzatetto (quasi 68 milioni di euro di danni). L'Ue ha stanziato 4 milioni in aiuti. (ANSA)